NEWS

PHOTO: Turi Caggegi
PHOTO: Turi Caggegi

Dopo l'ultimo aggiornamento, nel corso della notte tra il 22 e il 23 settembre le condizioni meteo non hanno reso possibile l'osservazione diretta dell'area sommitale. A partire dall'alba del 23 il meteo è progressivamente migliorato, ed è stato così possibile constatare che l'attività esplosiva al NSEC (iniziata lo scorso 3 settembre), caratterizzata da esplosioni stromboliane ed emissioni di cenere è in corso, ed è aumentata. 

Nell'intervallo tra le 08:00 e le 09:00 sono state osservate diverse esplosioni ben visibili anche dalle zone pedemontane, avvenute alle 08:10, 08:33 (frame sotto), 08:47, mentre nell'intervallo tra le 08:55 e le 09:05 le emissioni avvenivano ad intervalli di pochi minuti l'una dall'altra. Alcune delle esplosioni hanno prodotto un alto fungo che si è alzato per qualche centinaio di metri sopra il cratere spinto dal vento verso sud e in diversi casi sono stati uditi forti boati (alcuni anche dalle zone pedemontane). Altre emissioni maggiori sono avvenute alle 08:53 e alle 10:14

 

L'attività eruttiva sembra essere diventata più stabile. Dopo le prime settimane caratterizzate da attività discontinua, talvolta con alcuni giorni di totale pausa, si è passati ormai da due giorni ad un'attività più persistente con una frequenza variabile da alcune decine di minuti a 1-3 minuti di pausa.

 

Qui tutti i rapporti dall'inizio delle attività.

AGGIORNAMENTO 06settembre2013

AGGIORNAMENTO 07settembre2013

AGGIORNAMENTO 08settembre2013

AGGIORNAMENTO 17settembre2013

AGGIORNAMENTO 20settembre2013

AGGIORNAMENTO 22settembre2013

 

AGGIORNAMENTO 23settembre2013, 21:12: Nel pomeriggio del 23 settembre si è osservato un miglioramento delle condizioni meteo che erano iniziate a peggiorare intorno le 13:00; si è così potuto constatare che le esplosioni continuano con la stessa fenomenologia precedentemente descritta. Tutti gli eventi emettono materiale incadescente che ricade sui fianchi del cono, e i più forti emettono boati ben udibili dai paesi pedemontani. Per ulteriori novità, la pagina sarà aggiornata.



PHOTO: Boris Behncke. Emissione di cenere al NSEC alle 07:21 del 23 settembre
PHOTO: Boris Behncke. Emissione di cenere al NSEC alle 07:21 del 23 settembre

Autore: Giorgio Costa, Elia Finocchiaro

Scritto il: 23 settembre 2013